UNO

Uno.png
UNO è un artista che vive e lavora a Roma dai primi anni del 2000.
Le tecniche utilizzate nella sua produzione sono quelle classiche della Street Art e del muralismo, benché la sua predilezione, già dalle prime esperienze in strada, vada ai poster, la ripetizione di elementi iconici, i collage, i decoupage e gli stencil.
Accogliendo e attualizzando la lezione di Warhol, di Debord, e di Rotella, UNO, attraverso la ripetizione all'infinito e il frequente uso di colori accesi e pitture fluorescenti, gioca con la tecnica pubblicitaria e la cambia di segno. Partendo dal volto simbolo della famosa pubblicità di una cioccolata, lo rende un'icona della possibile rivoluzione del singolo nei confronti della società di massa. Un volto liberato dal ruolo assegnatogli dai suoi creatori che diventa paradossalmente lo strumento ideale per una critica alla pratica pubblicitaria stessa.
A rafforzare il messaggio c'è la carta strappata dei decoupages e stencil-collages realizzati dall'artista, che rimandano alla lacerazione dell'individuo e della sua unicità, continuamente manipolata fino a perdersi nella molteplicità della società di massa.
Centomila, nessuno, UNO.
L’artista vanta interventi un po' in tutta Europa e oltreoceano. Conta anche numerose partecipazioni ad eventi ed esposizioni, sia nazionali che internazionali, le ultime in ordine temporale Affordable Art Fair (Milano 2018), #solocosebelle (Terni 2018) e Heritage - Outdoor Festival (Roma 2018). UNO ha inoltre lavorato con:
Nike, Ceres, Ikea, Reb Bull, Poste Italiane, Maimeri, RDS Radio Dimensione Suono, Airlite, Emergency.

Web: www.idontcareaboutuno.com
Instagram: @idontcareaboutuno
www.twitter.com/careaboutuno
www.youtube.com/user/idontcareaboutuno

Share This

Follow Us

Contatti


ASSOCIAZIONE CULTURALE "DEFLOYD"
Via Cremona N.42
63084 Folignano (AP)
P. IVA 02098230440
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
+39.392.7248964

Powered by


Open Consulting

Copyleft © 2017 Arte Pubblica
Tutti i diritti sono pubblici.